Reddito energetico, in 24 ore oltre 10.500 richieste di accesso agli incentivi, esauriti i fondi per le Regioni del Mezzogiorno

Il Reddito energetico nazionale, misura introdotta dal ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica che consente alle famiglie con un basso reddito di realizzare un impianto fotovoltaico domestico a servizio dell’unità immobiliare di residenza, ha registrato grande interesse. Lo sportello telematico, aperto dal GSE alle ore 12.00 di venerdì 5 luglio 2024, ha registrato più Leggi tutto…

Pannelli fotovoltaici trasparenti: cosa sono e come funzionano

Pannelli fotovoltaici trasparenti: cosa sono e come funzionano I pannelli fotovoltaici trasparenti rappresentano una soluzione che unisce funzionalità, utilità e design. Scopri i vantaggi e le tipologie di questi pannelli Il campo delle energie rinnovabili, grazie anche all’evoluzione tecnologica, ha portato avanti tre obiettivi fondamentali: aumentare l’efficienza dei moduli, ridurre Leggi tutto…

Fotovoltaico: installazioni quasi raddoppiate nel 2023 (+87%)

Pubblicato da SolarPower Europe il Global Market Outlook for Solar Power 2024-2028: a livello globale lo scorso anno le installazioni di fotovoltaico sono cresciute dell’87% rispetto all’anno precedente, portando la capacità fotovoltaica globale a 1,6TW. A livello globale le installazioni difotovoltaicosono praticamenteraddoppiate nel 2023, con una crescita dell’87% rispetto all’anno precedente, per un totale di 447 Leggi tutto…

Bonus ristrutturazione: 2024 con il 50%, poi giù fino al 30%

Anche nel 2024 è possibile sfruttare il Bonus ristrutturazione per qualsiasi lavoro di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo o ristrutturazione edilizia su parti comuni di edifici residenziali. In cosa consiste? Quando scade? Chi può beneficiare della detrazioni? Quali interventi edilizi agevola? Questo articolo ti spiega come funziona il Bonus Leggi tutto…

Clima, i dati choc del ministero: «Tra 40 anni in Italia il mare crescerà di 19 centimetri e sarà più caldo di 2,4 gradi»

Nei prossimi 40 anni il livello di mari italiani aumenterà fino a 19 centimetri e la temperatura dell’acqua crescerà di 2,3 gradi. I ghiacciai hanno già perso il 30-40% del loro volume. Sono i dati allarmanti messi nero su bianco dal governo italiano nel Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici (Pnacc), approvato Leggi tutto…